Il tour promozionale del Festival dell’Economia di Trento 2024 fa tappa al CUOA

Come affrontare la sfida dei cambiamenti climatici? Lo sviluppo economico vincerà la partita contro la stretta necessaria a battere l’inflazione? Il debito pubblico elevato rischia di destabilizzare l’autorità degli Stati? La transizione energetica è realizzabile nei tempi stretti dettati dall’Occidente? L’inverno demografico finirà per travolgere i sistemi di welfare? Populismi e democrazie sono conciliabili?

Sono alcune delle grandi questioni che il Festival dell’Economia di Trento proverà ad affrontare insieme alle menti più brillanti del mondo economico, accademico e politico a livello nazionale ed internazionale.

Con il nuovo tema “QUO VADIS? I DILEMMI DEL NOSTRO TEMPO” la XIX edizione – che si terrà dal 23 al 26 maggio 2024 – prosegue nel suo impegno rivolto ad analizzare le sfide dettate da uno scenario mondiale caratterizzato da elevata complessità e incertezza proponendo soluzioni e chiavi di lettura.

Lunedì 18 marzo 2024 dalle ore 11.30 presso CUOA Business School – Aula Lino Zanussi si terrà un incontro di avvicinamento alla manifestazione. La partecipazione è libera, previa registrazione al seguente link: https://www.cuoa.it/ita/eventi/evento/festival-dell-economia-di-trento-2024-quo-vadis-i-dilemmi-del-nostro-tempo.

PROGRAMMA

Ore 11.30 Saluti introduttivi

Ore 11.40 Cultura d’impresa nell’era della trasformazione digitale: scenari, prospettive, cambiamenti e opportunità

Confronto tra Federico Visentin | Presidente CUOA Business School, Alberto Felice De Toni | Direttore scientifico CUOA Business School e Fabio Tamburini | Direttore Il Sole 24 Ore

Ore 12.15 Presentazione Festival dell’Economia di Trento

A cura di Fabio Tamburini | Direttore Il Sole 24 Ore

Qui maggiori informazioni sull’iniziativa: https://www.festivaleconomia.it/it.

DIGITALmeet, il più grande festival italiano su alfabetizzazione digitale torna dal 23 al 28 ottobre

Confermate le date dell’undicesima edizione di DIGITALmeet che si terrà dal 23 al 28 ottobre 2023 con eventi in tutta Italia sul tema dell’alfabetizzazione digitale.

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto una partecipazione attiva e numerosa nonché un crescente coinvolgimento di realtà imprenditoriali e incubatori di innovazione, anche quest’anno gli incontri dispiegati sul territorio stanno coinvolgendo pubblico e media per accelerare la disseminazione culturale dello sviluppo digitale nel Paese.

DIGITALmeet mostrerà “in pratica” come la digitalizzazione sia in grado di “cambiare la vita e l’economia”: semplifica le nostre vite, fa crescere le aziende del territorio e contribuisce alla costruzione di una nuova economia.

Il focus 2023 pone l’accento sulle ultime novità in fatto di alfabetizzazione digitale: l’intelligenza artificiale e le sue applicazioni – dalla medicina alla neuroscienza, dalle relazioni sociali al digital marketing. In più, un giro dei continenti fino all’Asia per scoprire quali sono le differenze tra l’IA occidentale e quella dell’est del mondo. Questo e molto altro nel fitto programma che si aprirà il 22 ottobre a Vicenza e terminerà a Firenze il 30 dello stesso mese con il prestigioso Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux “Intelligenza Artificiale e cultura – il ruolo del digitale tra letteratura e scienza” al Teatro Niccolini.

Sottolinea Gianni Potti, Presidente di Fondazione Comunica e Founder DIGITALmeet:

“Alfabetizzare i territori – quelli da collegare alla rete del web ma prima ancora alle reti del pensiero, del capitale umano e dell’innovazione – è il primo scopo della nostra azione quotidiana a favore del digitale. L’economia del futuro deve avere come obiettivo non solo il profitto ma anche il benessere sociale della comunità, facendo diventare la sostenibilità del business uno degli indici e dei valori che si sommano al profitto con pari peso e considerazione. Solo così sapremo passare dalla Smart City alla Smart Land Digitale, una terra felice dove si vive bene grazie alle tecnologie, alla sostenibilità ambientale ma soprattutto con la persona al centro”.

Maggiori informazioni, calendario degli eventi e programma completo sono disponibili al seguente link: https://digitalmeet.it/.