Reminder – MECSPE TORNA A BOLOGNA DAL 6 ALL’8 MARZO 2024

La fiera di riferimento per il manifatturiero si dà appuntamento a Bologna con un rinnovato focus su preparazione dei talenti, integrazione della sostenibilità nei processi industriali e innovazione come motori trainanti per il settore.

In un momento storico in cui la reperibilità di professionisti e nuove risorse sarà cruciale per far fronte alla domanda di talenti del manifatturiero italiano, MECSPE – la più importante fiera per l’industria manifatturiera organizzata da Senaf – si propone oggi più che mai come punto di riferimento per creare un ponte di collegamento tra formazione e lavoro, fornendo spunti e iniziative per preparare i giovani al loro ingresso come professionisti del mondo manifatturiero.

Sarà dunque un’edizione improntata sulla formazione che si concretizzerà con la presenza di numerose Unità Dimostrative e anche con MECSPE Young&Career, un’area che offre a giovani visitatori e studenti l’opportunità di partecipare ad appuntamenti formativi organizzati dagli espositori e incontrare le aziende alla ricerca di professionisti e nuove risorse. L’area si propone di evidenziare quali sono le professionalità ricercate nel settore mettendo in luce le competenze che si potranno acquisire con l’obiettivo di accrescere sempre di più l’interesse dei giovani verso il mondo manifatturiero.

Durante l’evento, ampio spazio verrà dato anche agli altri macro-trend che stanno cambiando il mercato del lavoro quali sostenibilità, internazionalizzazione e innovazione.

Il ricco programma di MECSPE darà spazio anche a una molteplicità di iniziative speciali collegate, durante e oltre la Mostra. A questo link è possibile consultare un’overview degli appuntamenti: https://www.mecspe.com/it/iniziative-speciali-2024/.

Per informazioni riguardo la partecipazione si prega di accedere al seguente link del sito ufficiale: https://www.mecspe.com/it/luogo-date-orari/.

SPS Italia: l’automazione industriale a Parma dal 28 al 30 maggio 2024

I grandi numeri del 2023 confermano SPS a Parma la fiera di riferimento annuale per l’automazione, il digitale e l’industria: oltre 800 espositori, 38.713 visitatori, più di 130 Convegni e tavole rotonde nelle cinque arene di District 4.0.

Anche nell’edizione 2024 dal 28 al 30 maggio infatti, tra i padiglioni 4, 7 e 8 si snoda il District 4.0: un percorso espositivo con demo funzionanti e casi applicativi di Digital & Software, Robotica e Meccatronica, Additive Manufacturing, Sustainable Innovation e la nuova area dedicata alle Start Up.

Di seguito, un piccolo approfondimento sugli espositori che saranno presenti in ciascuno di questi topic:

Digital&Software

Sviluppatori, studi di progettazione e di consulenza per Software di progettazione (CAD/CAE); Engineering tools; Sistemi di gestione degli asset; Sistemi di acquisizione dati di produzione; Sistemi di gestione dell’informazione; Sistemi MES; Software per la tecnologia di interfacciamento (SCADA); Software per la tecnologia di controllo/Sistemi di programmazione; Cybersecurity; Applicazioni cloud computing; Condition monitoring; Analisi dei Big data; Blockchain; AI-IIoT.

Robotica e Meccatronica

Produzione robot industriali per manipolazione, montaggio, saldatura, verniciatura e trattamenti vari; Robot collaborativi; Robot mobili; Esoscheletri e robot di servizio; Produzione componenti e utensili; Produzione componenti e soluzioni meccatroniche; Sistemi di visione artificiale; Integrazione; Intelligenza artificiale e consulenza nei suddetti ambiti.

Additive Manufacturing – Presented by Formnext

Progettazione / Sviluppo prodotto, Materiali per la manifattura additiva, Soluzioni per la manifattura additiva, Prototipazione / Digitalizzazione, Servizi.

Lo sviluppo del progetto additive manufacturing a SPS Italia è presentato da Formnext, la manifestazione di riferimento per l’additive manufacturing del gruppo Messe Frankfurt.

Sustainable Innovation

Automazione per la sostenibilità; Digitale come tecnologia a supporto della sostenibilità nei processi e nelle filiere; Tecnologie emergenti per la sostenibilità, tra cui:

  • Dimensione Green – uso attento delle risorse (Energia, acqua, Aria, scarti);
  • Dimensione Sociale – attenzione alla qualità della vita dentro e fuori l’azienda dei lavoratori;
  • Dimensione Economica – la capacità di rendere i processi e i prodotti più sostenibili anche dal punto di vista dei costi.

Start Up

Un’area dedicata interamente alle giovani Start Up e PMI Innovative, motore della crescita e dell’innovazione italiana degli ultimi anni. All’interno dell’area dimostrativa verranno esposti prodotti e/o servizi innovativi capaci di rispondere ai bisogni e alle richieste dell’industria attuale.

Nell’arena dedicata workshop, presentazioni e incontri permetteranno di confrontarsi con i fautori di questo processo di cambiamento tecnologico e conoscere le novità esposte.

Per espositori e visitatori si rimanda al sito ufficiale a questo link: https://www.spsitalia.it/.

MECSPE: la storica fiera per la manifattura torna nella 22esima edizione dal 6 all’8 marzo 2024

Dopo l’appuntamento di Bari a novembre 2023, l’industria manifatturiera sarà nuovamente protagonista con MECSPE dal 6 all’8 marzo 2024 presso i padiglioni di BolognaFiere. Un ritorno dopo il successo dell’ultima edizione bolognese che ha visto la partecipazione di oltre 2mila aziende espositrici e quasi 60mila visitatori (+52% sul 2022). A questo si aggiunge un livello di soddisfazione mai raggiunto, con oltre tre quarti dei visitatori soddisfatti per le occasioni di networking e per aver avuto la possibilità di aggiornarsi sulle tecnologie più innovative in ambito produttivo.

La 22ª edizione di MECSPE avrà una visione ancora più globale per guidare le imprese italiane nel loro percorso di crescita a livello nazionale e internazionale. Tre giorni di fiera dove gli imprenditori potranno vivere un’esperienza diretta e “immersiva” con il mondo produttivo, grazie a un percorso espositivo e dimostrativo per affrontare quelli che sono i pilastri dell’industria moderna: innovazione, formazione e sostenibilità. Un’occasione che proietterà visitatori ed espositori verso un’industria sempre più 5.0 e human-centered.

Grazie alla sinergia dei suoi 13 saloni tematici, verrà offerta ai visitatori una panoramica completa su materiali, macchine e tecnologie innovative nonché l’accesso a iniziative uniche come il Cuore Mostra, un laboratorio di idee e progetti che indica lo stato dell’arte della tecnologia e dell’innovazione e offre una rappresentazione sulle tendenze a breve medio termine.

In quest’area infatti si approfondiranno argomenti riguardanti mobilità, industria manifatturiera e filiera dell’idrogeno con stazioni dimostrative, tavole rotonde, speech e momenti di confronto.

Se interessati a ESPORRE, si prega di visitare questo link: https://www.mecspe.com/it/interessato-esporre/.

Se interessati a VISITARE, qui maggiori informazioni sull’organizzazione della visita: https://www.mecspe.com/it/visitatori/.

NORTEC: dal 23 al 26 gennaio 2024 si terrà la fiera per la produzione nel nord della Germania

NORTEC è la fiera della produzione che dal 23 al 26 gennaio 2024 offrirà una piattaforma per l’industria della Germania settentrionale, dei vicini mercati scandinavi, dei Paesi Bassi e del Belgio. Funge da importante punto d’incontro nel settore nonché da occasione di contatto e vendita di alta qualità.

Con numerosi espositori nazionali e internazionali, la fiera copre tutte le fasi della catena del valore della lavorazione dei metalli con numerosi espositori nazionali e internazionali. Da oltre 30 anni questo è un appuntamento imperdibile per le aziende di produzione locali, ma anche per i visitatori provenienti da tutta la Germania e dai paesi europei limitrofi.

Tra i temi su cui si concentrerà l’esposizione 2024, non mancano i trend del momento, come reti neurali e manutenzione predittiva, che rendono l’automazione e la digitalizzazione ancora più efficienti. Un occhio di riguardo lo avranno anche le nuove competenze, necessarie sempre più per lavorare nella fabbrica intelligente. Infatti, su due palcoscenici, l’auditorium e l’angolo dei relatori, vengono presentati quotidianamente conferenze, workshop e dibattiti su temi attuali della tecnologia di produzione, come sostenibilità, intelligenza artificiale, giovani talenti e formazione continua, digitalizzazione, automazione, donne nella tecnologia di produzione.

Hansupplier, un gruppo di dieci produttori a contratto gestiti dai titolari nel nord della Germania, mette in mostra in uno stand collettivo la competenza dei suoi membri nella moderna lavorazione dei metalli: una panoramica di lavorazione al laser, erosione, tornitura, fresatura, piegatura, modellatura, saldatura e altre tecniche di produzione. 

Nello stand collettivo della produzione elettronica, accompagnato da conferenze dell’omonimo forum (FED), 13 espositori mostrano attualmente l’intera catena del valore della produzione di assemblaggio, dalla produzione di circuiti stampati ai componenti, saldatura e rivestimenti fino alle macchine e alla produzione processi.

Per maggiori informazioni su acquisto dei biglietti, anteprima dei prodotti e degli espositori, orari di apertura si invita a prendere visione del seguente link:

https://www.messe-stuttgart.de/nortec/#/de/pressemitteilung/nortec-2024-nimmt-fahrt-auf-fuer-den-neustart-840040.