FABBRICA FUTURO – Treviso 2024

Si segnala l’evento “Fabbrica Futuro – Tecnologie, Modelli Organizzativi e Persone” in programma per venerdì 12 aprile 2024 dalle 9.00 alle 17.00 presso Relais Monaco Country Hotel in via Postumia 63 a Ponzano Veneto (TV).

Durante il seminario è previsto l’intervento di apertura “INDUSTRIA 4.0 E INDUSTRIA 5.0: COESISTENZA O TRANSIZIONE?” a cura del Prof. Alessandro Beghi, Responsabile Scientifico della Rete.

Di seguito il programma completo: https://www.este.it/incontro/fabbrica-futuro-treviso-2024/#programma.

In caso di adesione, si chiede cortesemente di contattare la segreteria della RIR ai seguenti indirizzi e-mail servizio.distretti@siav.net e area.servizi@siav.net per ricevere il codice coupon che potrà consentire l’accesso gratuito al convegno.

Reminder – MECSPE TORNA A BOLOGNA DAL 6 ALL’8 MARZO 2024

La fiera di riferimento per il manifatturiero si dà appuntamento a Bologna con un rinnovato focus su preparazione dei talenti, integrazione della sostenibilità nei processi industriali e innovazione come motori trainanti per il settore.

In un momento storico in cui la reperibilità di professionisti e nuove risorse sarà cruciale per far fronte alla domanda di talenti del manifatturiero italiano, MECSPE – la più importante fiera per l’industria manifatturiera organizzata da Senaf – si propone oggi più che mai come punto di riferimento per creare un ponte di collegamento tra formazione e lavoro, fornendo spunti e iniziative per preparare i giovani al loro ingresso come professionisti del mondo manifatturiero.

Sarà dunque un’edizione improntata sulla formazione che si concretizzerà con la presenza di numerose Unità Dimostrative e anche con MECSPE Young&Career, un’area che offre a giovani visitatori e studenti l’opportunità di partecipare ad appuntamenti formativi organizzati dagli espositori e incontrare le aziende alla ricerca di professionisti e nuove risorse. L’area si propone di evidenziare quali sono le professionalità ricercate nel settore mettendo in luce le competenze che si potranno acquisire con l’obiettivo di accrescere sempre di più l’interesse dei giovani verso il mondo manifatturiero.

Durante l’evento, ampio spazio verrà dato anche agli altri macro-trend che stanno cambiando il mercato del lavoro quali sostenibilità, internazionalizzazione e innovazione.

Il ricco programma di MECSPE darà spazio anche a una molteplicità di iniziative speciali collegate, durante e oltre la Mostra. A questo link è possibile consultare un’overview degli appuntamenti: https://www.mecspe.com/it/iniziative-speciali-2024/.

Per informazioni riguardo la partecipazione si prega di accedere al seguente link del sito ufficiale: https://www.mecspe.com/it/luogo-date-orari/.

SPS Italia: l’automazione industriale a Parma dal 28 al 30 maggio 2024

I grandi numeri del 2023 confermano SPS a Parma la fiera di riferimento annuale per l’automazione, il digitale e l’industria: oltre 800 espositori, 38.713 visitatori, più di 130 Convegni e tavole rotonde nelle cinque arene di District 4.0.

Anche nell’edizione 2024 dal 28 al 30 maggio infatti, tra i padiglioni 4, 7 e 8 si snoda il District 4.0: un percorso espositivo con demo funzionanti e casi applicativi di Digital & Software, Robotica e Meccatronica, Additive Manufacturing, Sustainable Innovation e la nuova area dedicata alle Start Up.

Di seguito, un piccolo approfondimento sugli espositori che saranno presenti in ciascuno di questi topic:

Digital&Software

Sviluppatori, studi di progettazione e di consulenza per Software di progettazione (CAD/CAE); Engineering tools; Sistemi di gestione degli asset; Sistemi di acquisizione dati di produzione; Sistemi di gestione dell’informazione; Sistemi MES; Software per la tecnologia di interfacciamento (SCADA); Software per la tecnologia di controllo/Sistemi di programmazione; Cybersecurity; Applicazioni cloud computing; Condition monitoring; Analisi dei Big data; Blockchain; AI-IIoT.

Robotica e Meccatronica

Produzione robot industriali per manipolazione, montaggio, saldatura, verniciatura e trattamenti vari; Robot collaborativi; Robot mobili; Esoscheletri e robot di servizio; Produzione componenti e utensili; Produzione componenti e soluzioni meccatroniche; Sistemi di visione artificiale; Integrazione; Intelligenza artificiale e consulenza nei suddetti ambiti.

Additive Manufacturing – Presented by Formnext

Progettazione / Sviluppo prodotto, Materiali per la manifattura additiva, Soluzioni per la manifattura additiva, Prototipazione / Digitalizzazione, Servizi.

Lo sviluppo del progetto additive manufacturing a SPS Italia è presentato da Formnext, la manifestazione di riferimento per l’additive manufacturing del gruppo Messe Frankfurt.

Sustainable Innovation

Automazione per la sostenibilità; Digitale come tecnologia a supporto della sostenibilità nei processi e nelle filiere; Tecnologie emergenti per la sostenibilità, tra cui:

  • Dimensione Green – uso attento delle risorse (Energia, acqua, Aria, scarti);
  • Dimensione Sociale – attenzione alla qualità della vita dentro e fuori l’azienda dei lavoratori;
  • Dimensione Economica – la capacità di rendere i processi e i prodotti più sostenibili anche dal punto di vista dei costi.

Start Up

Un’area dedicata interamente alle giovani Start Up e PMI Innovative, motore della crescita e dell’innovazione italiana degli ultimi anni. All’interno dell’area dimostrativa verranno esposti prodotti e/o servizi innovativi capaci di rispondere ai bisogni e alle richieste dell’industria attuale.

Nell’arena dedicata workshop, presentazioni e incontri permetteranno di confrontarsi con i fautori di questo processo di cambiamento tecnologico e conoscere le novità esposte.

Per espositori e visitatori si rimanda al sito ufficiale a questo link: https://www.spsitalia.it/.

MECSPE: la storica fiera per la manifattura torna nella 22esima edizione dal 6 all’8 marzo 2024

Dopo l’appuntamento di Bari a novembre 2023, l’industria manifatturiera sarà nuovamente protagonista con MECSPE dal 6 all’8 marzo 2024 presso i padiglioni di BolognaFiere. Un ritorno dopo il successo dell’ultima edizione bolognese che ha visto la partecipazione di oltre 2mila aziende espositrici e quasi 60mila visitatori (+52% sul 2022). A questo si aggiunge un livello di soddisfazione mai raggiunto, con oltre tre quarti dei visitatori soddisfatti per le occasioni di networking e per aver avuto la possibilità di aggiornarsi sulle tecnologie più innovative in ambito produttivo.

La 22ª edizione di MECSPE avrà una visione ancora più globale per guidare le imprese italiane nel loro percorso di crescita a livello nazionale e internazionale. Tre giorni di fiera dove gli imprenditori potranno vivere un’esperienza diretta e “immersiva” con il mondo produttivo, grazie a un percorso espositivo e dimostrativo per affrontare quelli che sono i pilastri dell’industria moderna: innovazione, formazione e sostenibilità. Un’occasione che proietterà visitatori ed espositori verso un’industria sempre più 5.0 e human-centered.

Grazie alla sinergia dei suoi 13 saloni tematici, verrà offerta ai visitatori una panoramica completa su materiali, macchine e tecnologie innovative nonché l’accesso a iniziative uniche come il Cuore Mostra, un laboratorio di idee e progetti che indica lo stato dell’arte della tecnologia e dell’innovazione e offre una rappresentazione sulle tendenze a breve medio termine.

In quest’area infatti si approfondiranno argomenti riguardanti mobilità, industria manifatturiera e filiera dell’idrogeno con stazioni dimostrative, tavole rotonde, speech e momenti di confronto.

Se interessati a ESPORRE, si prega di visitare questo link: https://www.mecspe.com/it/interessato-esporre/.

Se interessati a VISITARE, qui maggiori informazioni sull’organizzazione della visita: https://www.mecspe.com/it/visitatori/.

NORTEC: dal 23 al 26 gennaio 2024 si terrà la fiera per la produzione nel nord della Germania

NORTEC è la fiera della produzione che dal 23 al 26 gennaio 2024 offrirà una piattaforma per l’industria della Germania settentrionale, dei vicini mercati scandinavi, dei Paesi Bassi e del Belgio. Funge da importante punto d’incontro nel settore nonché da occasione di contatto e vendita di alta qualità.

Con numerosi espositori nazionali e internazionali, la fiera copre tutte le fasi della catena del valore della lavorazione dei metalli con numerosi espositori nazionali e internazionali. Da oltre 30 anni questo è un appuntamento imperdibile per le aziende di produzione locali, ma anche per i visitatori provenienti da tutta la Germania e dai paesi europei limitrofi.

Tra i temi su cui si concentrerà l’esposizione 2024, non mancano i trend del momento, come reti neurali e manutenzione predittiva, che rendono l’automazione e la digitalizzazione ancora più efficienti. Un occhio di riguardo lo avranno anche le nuove competenze, necessarie sempre più per lavorare nella fabbrica intelligente. Infatti, su due palcoscenici, l’auditorium e l’angolo dei relatori, vengono presentati quotidianamente conferenze, workshop e dibattiti su temi attuali della tecnologia di produzione, come sostenibilità, intelligenza artificiale, giovani talenti e formazione continua, digitalizzazione, automazione, donne nella tecnologia di produzione.

Hansupplier, un gruppo di dieci produttori a contratto gestiti dai titolari nel nord della Germania, mette in mostra in uno stand collettivo la competenza dei suoi membri nella moderna lavorazione dei metalli: una panoramica di lavorazione al laser, erosione, tornitura, fresatura, piegatura, modellatura, saldatura e altre tecniche di produzione. 

Nello stand collettivo della produzione elettronica, accompagnato da conferenze dell’omonimo forum (FED), 13 espositori mostrano attualmente l’intera catena del valore della produzione di assemblaggio, dalla produzione di circuiti stampati ai componenti, saldatura e rivestimenti fino alle macchine e alla produzione processi.

Per maggiori informazioni su acquisto dei biglietti, anteprima dei prodotti e degli espositori, orari di apertura si invita a prendere visione del seguente link:

https://www.messe-stuttgart.de/nortec/#/de/pressemitteilung/nortec-2024-nimmt-fahrt-auf-fuer-den-neustart-840040.

Fiera dell’automazione industriale: 17 e 18 gennaio al padiglione Amburgo-Schnelsen

Mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio 2024 il padiglione fieristico di Amburgo-Schnelsen apre le porte agli esperti di automazione! 

Nella sezione dedicata i visitatori potranno sperimentare sistemi, componenti, software, ingegneria per l’automazione e la comunicazione industriale. Verranno presentate soluzioni capaci di rendere l’automazione più flessibile semplificando i processi di produzione, consentendo fasi di digitalizzazione e ottimizzando i costi.

L’atmosfera della fiera è unica: visitatori ed espositori possono dialogare tra loro in modo rapido e semplice presso gli stand e lavorare insieme per sviluppare prodotti/servizi di automazione su misura.

Maggiori informazioni sull’edizione 2023, link per la registrazione e consigli logistici sono disponibili al sito web principale: https://www.allaboutautomation.de/de/hamburg/.

Webinar MILLE: il progetto, il catalogo dei corsi e i MOOC formativi

EIT RawMaterials – il più grande consorzio di materie prime al mondo – facilita l’innovazione e la collaborazione tra imprese, università e centri di ricerca sugli obiettivi del Green Deal europeo. 

L’importanza delle materie prime per l’innovazione e l’adozione di tecnologie pulite e sostenibili è oggi indispensabile nelle trasformazioni industriali ponendo l’ambiente, la responsabilità sociale e una governance efficiente al centro dei modelli di business.

La transizione avverrà verso tecnologie energetiche pulite, nonché l’automazione e l’elettrificazione di tutti gli elementi delle catene di approvvigionamento delle materie prime, promuovendo l’economia circolare e la progettazione sostenibile per migliorare la qualità della vita dei cittadini europei.

Scuola di Ingegneria – Università degli Studi di Padova e Confindustria Veneto SIAV, partner del Progetto MILLE – Microcredential for Lifelong Learning in Engineering vi invitano al webinar di promozione del catalogo dei corsi e delle attività di apprendimento permanente progettate e organizzate nei due pilastri tematici dell’EIT RawMaterials:

  • i concetti di Design for Circularity ed Ecodesign, in vista di un’applicazione più intensiva degli stessi in prodotti e processi produttivi reali;
  • metodologie di Catena di Custodia e Tracciabilità volte a estendere gli approcci progettuali tenendo conto delle materie prime e dei materiali avanzati ma, soprattutto, del loro ruolo nella transizione verso la green economy.

L’iniziativa e i corsi di formazione – organizzati in moduli formativi flessibili per professionisti e manager certificati attraverso l’approccio delle microcredenziali – sono aperti a cluster, aziende, centri di ricerca, formatori e ingegneri attivi nei settori civile o industriale con specializzazione su materie prime, sostenibilità ed economia circolare.

L’evento è gratuito e si terrà il giorno martedì 5 dicembre 2023 alle ore 16:30 in modalità webinar.

SCOPRI IL PROGRAMMA!

Qui il modulo per le iscrizioni da far pervenire entro venerdì 1 dicembre: https://bitly.ws/32ipI.

Per maggiori informazioni sul progetto e il webinar di lancio vi invitiamo a contattare Confindustria Veneto SIAV: area.progetti@siav.net – 041 2517540.

Bando Progetti IRISS 2023: evento di approfondimento al PID di Venezia-Rovigo

Giovedì 19 ottobre 2023 alle ore 16.00, presso la sede camerale di Venezia-Mestre in via Forte Marghera 151, si terrà un momento di approfondimento sulle modalità di partecipazione al Bando IRISS (finanziato tramite fondi PNRR) che mette a disposizione delle imprese 5 milioni di euro per co-finanziare progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale nonché una Linea di servizi agevolati di 3,5 milioni di euro per facilitare attività di formazione e consulenza.

Il seminario, organizzato dal Punto Impresa Digitale – PID – della Camera di Commercio di Venezia Rovigo in collaborazione con SMACT – Padova (Centro di Competenza per Industria 4.0 del Triveneto), sarà fruibile da remoto anche dalla Sede camerale di Rovigo in Piazza Garibaldi 6 e rappresenta un’interessante opportunità di networking tra gli attori dell’Innovazione I-4.0 e di conoscenza dei servizi offerti dal PID a supporto della doppia transizione – digitale e green – per le imprese di Venezia e Rovigo.

Scopri il programma completo: https://www.improvenet.it/wp-content/uploads/2023/10/agenda-roadshow-VE-RO.pdf.

Il link per iscriversi all’evento è il seguente: https://www.smact.cc/event-details/smact-e-le-opportunita-pnrr-per-le-imprese-camera-di-commercio-venezia-rovigo-2.

Di seguito, un breve riepilogo delle principali caratteristiche del Bando Progetti IRISS.

Le agevolazioni prevedono un contributo di:

  • 50% dei costi ammissibili per i progetti di ricerca industriale;
  • 25% dei costi ammissibili per le iniziative di sviluppo sperimentale.

L’intensità di aiuto può essere aumentata di 10 punti percentuali per le medie imprese e di 20 punti percentuali per le piccole imprese.

Ricordiamo che, per i progetti presentati da una singola impresa o da aggregazioni di grandi imprese, il contributo è erogabile nella misura massima di € 200.000. Per i progetti presentati da aggregazione di imprese tra cui vi sia almeno una PMI e nei quali non si preveda che una singola impresa sostenga da sola più del 70% dei costi ammissibili, la soglia massima è aumenta a € 400.000.

Per accedere al contributo, i progetti dovranno avere ad oggetto almeno uno dei seguenti ambiti tecnologici:

  • IoT (Industrial & product IoT);
  • Gestione e sicurezza dei dati (Data management & security);
  • IA (AI for products & manufacturing);
  • Tecnologie per la sostenibilità;
  • Automazione avanzata (Advanced automation);
  • Gemello digitale (Digital Twin);
  • Tecnologie per l’agroalimentare (Agri & Food tech).

Ai fini della quantificazione del sostegno economico sono ammissibili i costi relativi a:

  • Spese del personale;
  • Strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;
  • Costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti;
  • Spese generali supplementari e altri costi di esercizio.

Le proposte progettuali dovranno prevedere la spesa di almeno il 50% del valore del contributo richiesto in servizi erogati da SMACT ed è possibile presentare domanda di accesso al contributo fino al 15 dicembre 2023.

Maggiori informazioni sul bando sono disponibili a questo link: https://www.smact.cc/bandi-e-agevolazioni.

MEET IN ITALY FOR LIFE SCIENCES 2023: evento virtuale di incontri b2b

Meet in Italy for Life Sciences è il principale evento internazionale in Italia dove tutti gli stakeholder delle scienze della vita (aziende, startup, centri di ricerca, investitori, organizzazioni pubbliche) possono incontrarsi, esplorare e discutere di partnership, investimenti, opportunità di business e le ultime tendenze del settore sanitario.

In otto edizioni, più di 2.800 organizzazioni (760 startup) provenienti da 35 paesi diversi (35% non italiani in media per ogni edizione) hanno partecipato all’evento Meet in Italy for Life Sciences realizzando più di 10.000 incontri (45% transnazionali) e partecipando anche ai numerosi workshop tematici e convegni.

Confindustria Veneto SIAV co-organizza nell’ambito di EEN – Enterprise Europe Network e in collaborazione con ALISEI, Cluster Tecnologico Nazionale Italiano per le Scienze della Vita, l’evento Meet In Italy for Life Sciences “MIT4LS2023” che si terrà il 26 e 27 ottobre 2023 solo in modalità virtuale.

Perché partecipare:

  • è un’opportunità per farsi conoscere e trovare partnership nazionali e internazionali di natura commerciale, di ricerca e sviluppo, trasferimento tecnologico, per progetti europei, per investimenti;
  • è una vetrina GRATUITA della propria realtà; il profilo è aggiornabile in ogni momento e rimane online per almeno un anno;
  • è l’evento di riferimento di partnering in Italia nel settore, tutte le organizzazioni più importanti che operano nel life sciences sono coinvolte;
  • vanta un’organizzazione capillare ed efficiente, con feedback da parte dei partecipanti sempre oltre il 90% di soddisfazione;
  • è un’occasione di stabilire un contatto con le figure presenti e di sfruttare opportunità di partnership anche dopo l’evento.

L’iscrizione all’evento è gratuita cliccando al link https://brokerage2023.mit4ls.b2match.io/ entro il 19 ottobre 2023. Gli incontri bilaterali saranno prenotabili dal 9 ottobre ore 9:00 al 26 ottobre ore 13:00.

Come partecipare in due semplici passaggi:

1 – Procedura di iscrizione per le aziende che non hanno mai partecipato a un evento Meet in Italy for Life Sciences: cliccare sul pulsante blu “Registrati ora” e creare il proprio account sulla piattaforma B2match, inserendo la propria e-mail e password spuntando la casella per accettare i Termini di servizio e la Privacy policy del sito web.

L’azienda riceverà una richiesta di verifica via e-mail, dopodiché potrà creare il proprio profilo, inserendo tutte le informazioni necessarie e selezionando come Support Office “Confindustria Veneto SIAV”.

2 – Completare il profilo per l’attivazione: una volta verificata l’e-mail o accettato nuovamente l’invito a partecipare, verrà chiesto di controllare e completare il profilo, i dati del referente e dell’organizzazione e di pianificare la partecipazione.

Lingua di lavoro: Inglese

Per assistenza e informazioni è possibile contattare Jacopo Contavalli – Tel. 041 2517524

Email: een-confindustriaveneto@siav.net

Strategy Innovation Forum – torna il “think tank” italiano a Venezia

Torna a Venezia il SIF – Strategy Innovation Forum – che dal 2015 riunisce annualmente a Venezia il “think tank” italiano in materia di innovazione strategica. Il forum coinvolge imprenditori, manager, professionisti, accademici e “policy maker” per creare occasioni di confronto e crescita finalizzate a favorire la trasformazione del sistema imprenditoriale.

SIF, in particolare, ha l’ambizione di affiancare il mondo universitario a quello imprenditoriale per agevolare il trasferimento della conoscenza accademica alle imprese così da avvicinarle al tema dell’innovazione strategica.

Abitare il futuro è il tema di SIF 2023 che si terrà il 21 e 22 settembre 2023 presso l’Auditorium Santa Margherita dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

L’edizione SIF 2023 si focalizza sul significato che “abitare la casa comune” avrà in futuro per imprese e persone. Sempre più autori, provenienti da background culturali anche molto diversi, invitano a riflettere sulla necessità di trattare il tema dell’“abitare il futuro” come un faro guida per superare i disordini di una società in continua accelerazione, ma priva di direzione e di pause contemplative. 

Da 3 anni, inoltre, SIF raduna una comunità internazionale di innovatori e ospita i VeniSIA Days, sostenendo VeniSIA nella sua missione di trasformare Venezia nella “città più antica del futuro®”, creando un ecosistema che unisce innovazione e tradizione, soluzioni locali e sfide globali. All’interno dei VeniSIA Days, si tiene l’Ideas Generation Lab, un evento volto a facilitare l’interazione e lo scambio di idee tra i Partner di VeniSIA, coinvolgendo i partecipanti in sessioni di lavoro interattive, discussioni approfondite e attività di brainstorming.

Informazioni aggiuntive, modalità di registrazione e programma delle giornate sono disponibili nel sito ufficiale al seguente link: https://www.unive.it/pag/45811/